FLUSSO FL 164B, PITTARC – Rivogas

Materiali di Consumo

FLUSSO FL 164B, PITTARC

Caratteristiche Principali:
- Flusso agglomerato basico per saldatura di acciai al carbonio e debolmente legati

FL164B è un flusso fluoride-basico con elevato indice di basicità e basso contenuto di impurezze quali fosforo e zolfo. Grazie al basso contenuto di ossigeno che sviluppa nel deposito si ottengono caratteristiche meccaniche uniformi ed elevata tenacità a basse temperature. Questo flusso è adatto per l’utilizzo in DC o AC, con filo singolo o in tandem, fino a 800 Amp.

Abbinamento con fili SAW:
PITTARC S2/S2Si, PITTARC S3Si, PITTARC S2Ni1, PITTARC S2Ni2, PITTARC S2Ni3, PITTARC S3Ni1Mo, PITTARC S3Ni1Mo, PITTARC S3Ni2½CrMo, PITTARC S2Cr1Mo, PITTARC S1Cr2Mo1

Il flusso presenta:
- CORRENTE: adatto n corrente continua DC o alternata AC, con filo singolo o tandem fino a 800 Amp.
- GRANULOMETRIA: in conformità alle ISO 14174: 2-20 (0,2-2,0 mm.)

Materiale scaricabile

FL 164B: FLUSSO BASICO PITTARC

FL164B è un flusso fluoride-basico con elevato indice di basicità e basso contenuto di impurezze quali fosforo e zolfo. Grazie al basso contenuto di ossigeno che sviluppa nel deposito si ottengono caratteristiche meccaniche uniformi ed elevata tenacità a basse temperature. Questo flusso è adatto per l’utilizzo in DC o AC, con filo singolo o in tandem, fino a 800 Amp.

APPLICAZIONI: Il basso contenuto di idrogeno dopo il ricondizionamento e le ottime caratteristiche meccaniche del deposito che si ottengono con questo flusso, consentono l’utilizzo in saldature di elevato spessore su acciai con limite di snervamento fino a 420 MPa, in applicazioni off-shore su acciai con limite di snervamento fino a 460 MPa, materiali base quali BS 4360-grado 50 D, acciai secondo EN ISO 10025 S355 2G3, acciai strutturali a grano fine dove sono richiesti elevati valori di resilienza a basse temperature fino a -60 °C e oltre, acciai a grano fine alto resistenziali come S690QL1/ N-A-XTRA 70 e acciai per la produzione di boiler e recipienti a pressione con acciai quali 16Mo3, A204 grado A, 13CrMo4-5/A387 grado 12, 10CrMo9-10, A387 grado 22.

Abbinamento con fili SAW

  • PITTARC S2/S2Si
  • PITTARC S3Si
  • PITTARC S2Ni1
  • PITTARC S2Ni2
  • PITTARC S2Ni3
  • PITTARC S3Ni1Mo
  • PITTARC S3Ni1Mo
  • PITTARC S3Ni2½CrMo
  • PITTARC S2Cr1Mo
  • PITTARC S1Cr2Mo1

I FLUSSI PITTARC

Le tipologie di flussi per saldatura in arco sommerso a marchio PITTARC coprono un vasto campo di applicazioni per la giunzione di acciai al carbonio e basso legati. Le varie combinazioni filo/flusso Pittarc consentono di ottenere giunti con elevate caratteristiche meccaniche, anche nelle applicazioni più critiche. I flussi per saldatura basici e semi-basici hanno un basso contenuto di idrogeno per ottenere giunti con elevata tenacità e possono essere utilizzate nelle varie tecniche di saldatura SAW: passata singola, multi-pass, con filo singolo, tandem, twin-arc o multi-filo. Il campo di applicazione comprende vari settori industriali quali la produzione di tubi oil & gas e tubi acqua, offshore, recipienti a pressione, torri eoliche, carpenteria pesante, ecc. Tutti i flussi per saldatura sono disponibili in sacchi standard da 25 kg. o in big bags da 600÷1.200 kg.

Il Gruppo Pittini

Il Gruppo Pittini, con sede principale ad Osoppo (UD), è leader nella produzione di acciai lunghi destinati all’edilizia e all’industria meccanica. Con una produzione annua di circa 3 milioni di tonnellate, 18 strutture produttive e di servizio logistico e 1.800 collaboratori, Pittini è una solida realtà industriale orientata ad una costante crescita, guidata da investimenti ad alto contenuto tecnologico, dall’innovazione di prodotto e da un’attenta politica di sostenibilità ambientale.

Il Brand PITTARC

PITTARC è il marchio commerciale con il quale sono proposti sul mercato  fili per saldatura sotto protezione di gas ed in arco sommerso.

La divisione Pittarc grazie alla sua esperienza di quasi 50 anni ha sviluppato tecnologie, impianti e processi di produzione che la rendono leader nel settore dei fili per saldatura utilizzando la vergella proveniente dalle acciaierie del Gruppo Pittini. La produzione comprende una vasta gamma di fili per saldatura idonei per gli impieghi più complessi.